17.05.2017 Porcelain Raft+ Maiole Live//HANDMADE FESTIVAL Preview


Mercoledì 17 Maggio 2017
————————–
Mattatoio Culture Club & Handmade Festival #10 – Guastalla (RE) June 11th 2017 presentano:
✩✩ @HANDMADE FESTIVAL 2017 PREVIEW ✩✩

☞ PORCELAIN RAFT (IT/U.S.A./Volcanic Field/Factory Flaws)
☞ Opening: MAIOLE (IT/PeerSouthern Prod)

Apertura ore 21.30
Inizio Live ore 22.15
Ingresso 8,00 Euro con tessera Arci
————————–
Porcelain Raft
“Like a tiny whisper, like a distant shore
Coming out from nowhere, from millions years ago
I never felt like this before, sea lions under the sun
Shapes and colors from heaven, melting into one…”

Iniza con questi versi “The Earth Before Us”, brano di apertura di Microclimate, e Mauro Remiddi ci fa vedere i posti di cui parlerà in tutto l’album, ci fornisce le coordinate geografiche necessarie a rendere quei posti familiari e in un attimo ci sentiamo pervasi dalla sensazione vertiginosa di aver pensato la nostra esistenza in un punto diverso dal suo.

Dopo il successo dei suoi precedenti lavori “Strange Weekend” (Secretly Canadian, 2012) e “Permanent Signal” (Secretly Canadian, 2013) e una serie di fortunati EP, tra cui spicca “Half Awake” (2015), pubblicato per la sua etichetta Volcanic Fields, Porcelain Raft, forse la nostra più grande popstar internazionale in campo indipendente, torna alla ribalta con il suo nuovo disco Microclimate, vero prodotto di fascia alta, che annovera l’importante collaborazione di Chris Coady (Grizzly Bear, Beach House).
Gli 11 brani che compongono l’album traspongono in musica i viaggi di Mauro in località esotiche – Barbados, Bali e il Big Sur californiano – fondono osservazioni sulla vastità del mondo, si contrappongono alla minuscola presenza dell’uomo sulla Terra e si rifugiano nei sogni.

Tutto l’equilibrio di Microclimate si gioca tra synth, loop e chitarre in un continuo rimbalzare di fasi melodiche ed evocative a strumentali struggenti (Rising).
Porcelain Raft raggiunge nel suo terzo disco una realizzazione piena, che da un lato pesca a piene mani dalla sua tradizione e dall’altro spinge la sua identità verso nuove soluzioni stilistiche. Microclimate è un album pregno di emotività, poliedrico e sognante.

http://porcelainraft.com/

MAIOLE
MAIOLE è il progetto solista di Marco Maiole, classe 1995.
Dopo aver pubblicato l’ep “Pollen” (Telefuture, California 2014) e “How to Feel Warm” (HMCF, Bologna 2015), pubblica il suo primo album “Last For Motifs” per HMCF nel 2016 e intraprende un tour che attraversa la penisola da Nord a Sud. Due video: Plastique Romantique, girato su un aereo, e Stop Misunderstanding, girato in Thailandia con la collaborazione dell’artista Manita Rakpathoom.
É prevista per il 2017 l’uscita del suo nuovo album, supportato dal singolo Portico.
Propone un live energico tutto da ballare, miscelando e stravolgendo i suoni dei suoi dischi e suonando synth, chitarre, giocando con la voce – forte dell’esperienza di aver condiviso il palco con giganti della musica elettronica come Xeno & Oaklander e Slow Magic.
http://www.maiole.eu/
————————–

Lascia un commento